Cinelover's Blog

Solo un altro stupido blog dedicato al cinema

Yo Puta

Posted by Emanuel Righetto su febbraio 5, 2006

Yo PutaYo puta, 2004, è un film/documentario opera di Luna tratto dall’ ononimo libro.
Le prima parte del film scorre abbastanza insignificante tra le confessioni patinate di escort di lusso e pornostar internazionali come Rita Faltoyano. Il festival degli stereotipi e dei luoghi comuni sul sesso a pagamento, a tratti mi dava l’ impressione di assistere ad una puntata di Lucignolo, e questo mi infastidiva parecchio visto che di Lucignolo penso tutto il male possibile. Invece nella seconda parte, messi da parte i qualunquismi tipo “lo faccio per i soldi e perchè adoro scopare” o “i clienti mi cercano perchè le loro mogli non fanno il sesso anale e i pompini con l’ ingoio”, la regista scava, ma senza morbosità, nella sofferenza di quelle ragazze rapite, vendute e costrette a prostituirsi. Raccoglie le denuncie di quelle che, pur avendo scelto liberamente di mercificare il loro corpo, poi non riescono più ad abbandonare quella vita a causa dell’ etichetta PUTTANA che la comunità imprime loro. Alla fine del film ti sorgono molte domente e scopri che il film ha raggiunto il suo scopo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: