Cinelover's Blog

Solo un altro stupido blog dedicato al cinema

Anche libero va bene

Posted by Emanuel Righetto su dicembre 20, 2006

Anche libero va bene

Le famiglie felici si assomigliano tutte, quelle infelici lo sono ciascuna a modo proprio.
Lev Nikolaevic Tolstoj, incipit di Anna Karenina

Riassunto minimo: un padre si ritrova ad allevare i due figli, l’estroversa Viola e il cupo Tommi, senza l’aiuto della madre, uscita di casa per seguire altre strade (c’ha la figa che le prude). Una situazione già non facile che viene complicata ulteriormente dal carattere aggressivo e autoritario dell’uomo e dalla precarietà del suo lavoro di cameraman.

Kim Rossi Stuart al suo esordio come regista tira fuori un film che a mio avviso non sfigura nel paragone con I bambini ci guardano di Vittorio De Sica. Con maestria impone allo spettatore di guardare la vita dal buco della serratura degli undici anni del piccolo Tommi. Il risultato è una critica al machismo precario di certi padri, alle contraddizioni degli affetti famigliari.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: