Cinelover's Blog

Solo un altro stupido blog dedicato al cinema

Eternal Sunshine of the Spotless Mind

Posted by Emanuel Righetto su ottobre 16, 2010

Non avendo molto tempo per andare al cinema mi sono ridotto a guardare i grandi classici che mi capitano sotto mano. Eternal Sunshine of the Spotless Mind è riuscito a commuovermi anche dopo l’ennesima visione. Il regista Michel Gondry, lo considero un piccolo genio per le trovate visionarie e allo stesso tempo oniriche che esprime anche nei numerosi clip musicali che realizza [i miei preferiti: Everlong dei FooFighters e Mad World di Gary Jules]. Ma Tornando al film: quello che muove a commozione è che i quattro personaggi principali, Jim Carrey e Kate Winslet in primis, sono personaggi reali, hanno uno spessore ben definito le loro ansie e le loro angosce. Soffrono e gioiscono per amore, sullo schermo questo appare senza inutili forzature patinate.
Davvero infelice l’edizione italiana che pasticcia clamorosamente sulla traduzione del titolo originale, banalizzandolo in Se mi lasci ti cancello. Han segando via, così, la citazione del verso di Alexander Pope. Il poeta inglese già nel film veniva maltrattato pur di non perdere il gioco di parole Pope/Papa… ma se ne poteva benissimo fare a meno visto che, credo, ce ne sarememo accorti in tre di questa cosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: